• 2517840405_67337174c8_b

    La guerra delle lucertole

    Torno in campagna, rivedo i posti dove giocavo da bambino, le cassette di legno in cui rinchiudevo dei gattini o gli angoli in cui torturavo innocenti insetti.

  • capalbio260714

    Capalbio, ultima spiaggia

    Sono stato un paio di volte a Capalbio, senza esserne degno. Avrei letto solo successivamente “L’era del cinghiale rosso” di Giovanna Nuvoletti, dove si narravano i fasti, il declino e l’essenza di una villeggiatura consapevole, un po’ mare un po’ campagna, un po’ selvaggia ma molto elegante, grandi mangiate con dibattiti sul futuro della sinistra […]

  • Foto 29-07-14 18 45 35

    Istituto ombre

    Il cielo sopra la città ha gli stessi toni di grigio di un filmato dell’Istituto Luce. Una voce stentorea dentro di me proclama e declama, annuncia e denuncia, batte e ribatte.

  • foto 1

    Calciatori immaginari

    Bambini che giocano a calcio nei giardini polverosi di piazza Vittorio, sotto un cielo azzurro tenebra, hanno facce da oriundi di ritorno, italiani che non lo erano e che saranno, pelle olivastra e occhi quasi a mandorla.

  • 13844428184_3505b25d3d_b

    Temptation Island alla gaetana

    Adesso ci stiamo tutti scandalizzando, ma bisognava farli venire proprio a Gaeta questi tronisti e queste squinzie di Canale 5, il reality trash proprio da noi

  • BquKvjDIUAAzO9Y

    Pietre rotolanti

    Keith Richards si affaccia dal balcone del Saint Regis e sembra quasi una gattara in mezzo alle rovine romane, agitando davanti alla folla i fantasmi di gioventù bruciate troppo tempo fa

  • 7430750556_56f62f3d18_b

    La Nazionale

    Forse ha ragione chi sostiene che una nazionale di calcio è come è il suo popolo: gioca in difesa se il suo popolo è, in quel momento, sulla difensiva

  • 10321065_10152416468879034_4154130914233088827_o

    Quando c’è Berlinguer

    Davanti alla targa di marmo, “Largo Enrico Berlinguer , uomo politico, 1922-1984″, sotto il sole del centro di Roma, a due passi da quelle che furono le Botteghe Oscure, una piccola folla si accalca

Cose già dette

stromboli-2013-3

Iddu

Il vulcano lo chiamano Iddu, come fosse un parente che si conosce troppo bene ma a cui è meglio non dare disturbo.