Ludik

un blog

Conoscerete i vostri passi

E così siamo arrivati. Questa traversata è volata via veloce, dico a Simone, è come se avessi camminato per appena cinque giorni. E lui: pensa te, a me è sembrato di non essere nemmeno partito. In realtà io ho davvero camminato così poco, la marcia tanto agognata alla fine l’ho vissuta quasi sempre al telefono e…

Continua

Cronaca di un paio di piedi zoppi

Cronaca in forma di dispacci dei tre giorni e mezzo da appiedato, e poi da azzoppato. Giorno 1 ore 17,30: “Persi nei campi di grano (poesia di un amore profano?) cercando la ferrovia abbandonata. Scampati al primo cane che ci viene incontro. Un gregge di pecore ci fa ritrovare la strada giusta. E’ un po’…

Continua

Libertà e camminate

Chiedi in giro cosa basta per sentirsi a posto con la propria vita. “Basta un po’ di libertà” ti dicono. La vita è un viaggio lento, ragazzo mio. Più lasci che lei decida per te, più lei ti uccide. Si straparla di libertà, a quanto pare. Non c’è partito politico che non abusi del termine, non…

Continua

Andare lenti, andare veloci

Vado troppo veloce. Faccio più cose insieme, le lascio spesso a metà, nel frattempo ne penso il doppio, e ne tengo sotto controllo altre. Non ho più tempo. Anzi, mi spiego: non ho più “un tempo”. Molti di noi non lo hanno più. Basta darsi uno sguardo attorno per accorgersene. Abbiamo mille tempi frammentati e accavallati….

Continua