Ludik

un blog

Camera con vista

La prima volta che abbiamo visto la sopraelevata che passava giusto in mezzo alle case, le circondava, le sfiorava, mio padre guidava e diceva: «Ma com’è? Tu passi in macchina e vedi quelli che stanno mangiando». Io, come tutti, quel pezzo di tangenziale romana l’avevo visto solo nel film “Il secondo tragico Fantozzi”, quando Paolo…

Continua

Stare insieme a te è stata una partita

Per una coincidenza siderale tutti i pianeti si sono allineati, le porte degli universi paralleli si sono dischiuse tutte insieme, ed è successo in una di quelle domeniche di maggio con una luce fortissima, un sole che taglia gli occhi prima del tempo, una luce che è un’angoscia e una promessa. Il passato si è…

Continua

Nostalgia canaglia

Carlo Conti li guarda orgoglioso, Al Bano e Romina, sul palco di Sanremo: un pezzo di vita, un pezzo di storia di tutti è lì accanto a lui che litiga e non se ne vuole andare, proprio come noi. Eravamo piccoli davanti al televisore, e la felicità era quella roba lì, quella grana un po’ grossa del…

Continua

Appocundria state of mind

E mentre le luci sopra il mare si spegnevano una ad una, e il barista serviva l’ultimo caffè e tornavo indietro verso le vie strette che si lasciano alle spalle il vento e il cielo e il respiro e ti proteggono finché non arrivi a casa, e insieme ti imprigionano finché non scappi via di casa,…

Continua

Ai bordi di una cartolina

Chissà se qualcuno ancora le spedisce le cartoline. Rettangoli di cartoncino, negli angoli anche più remoti di paesi ansiosi di sentirsi al centro del mondo, ai bordi di giorni vissuti aspettando il futuro, con frecce disegnate col pennarello per dire che io sono lì, forse mi vedi, e se non mi vedi, mi pensi. Scorsi inaspettati oppure prevedibili,…

Continua

Speranze e lamenti

In fondo tifavi per loro, ma loro hanno vinto e adesso quasi ti vergogni ad ammetterlo. Quando erano solo una spilletta sulla giacca, una figurina sconosciuta affacciata a un balcone, un vincitore morale di un’elezione persa, tutto sembrava possibile. Che importanza ha sapere chi era o chi è è veramente l’oggetto di culto? L’importante è fingere…

Continua

1 2 3 13