Ludik

un blog

ssd_logo

Spaghetti Spin Doctors: sinossi e video

Leggo ovunque in giro che il web è uno strumento utile di dialogo e partecipazione e così sta cambiando la politica. E fin qui ci siamo. E poi sento dire, e sono parole di Stefano Epifani, docente di tecnologie della comunicazione all’università La Sapienza, ieri sul quotidiano Avvenire, che per esempio “c’è il caso di Gaeta dove…

Continua

laprovincia220507

Turbativa elettorale

Scusate, ma non capita tutti i giorni – quaggiù in provincia – di ritrovarsi “fenomeno mediatico del momento”. L’articolo è qui.

ssd_manifesto

Così ho fatto il sindaco per finta (e per film)

Ecco cosa succede con la politica. Appena ti candidi alle elezioni, diventi un altro. Cioè tu sei sempre lo stesso, ma gli altri già ti vedono un altro. Stampato su un santino, chiamato di spalle, assalito all’improvviso. E come se non bastasse ti trovi a fare discorsi, a visitare case del popolo, a fare promesse. Ti…

Continua

ssd_ingresso

Verso nuove mete

Lettera di Claudio Sabelli Fioretti, sul suo blog. “Caro LDC, o viene fuori qualche intercettazione (telefonate con un trans-torinese o anche con trans-trentino andrebbero benissimo) oppure avrà difficoltà a farsi eleggere sindaco di Gaeta. Non potrebbe confessare qualche tangente? Non potrebbe tentare di comprare il Corriere della Sera (se non tutta l’azienda almeno una copia)? Non…

Continua

445015366_634c82881c_b

Spaghetti, marziani e manifesti

Verso le due, nella luce accesa del pomeriggio, sto seduto attaccato al finestrino laterale della macchina. Testa di fuori e mani aperte. Un apposito spin doctor mi regge le gambe dentro l’abitacolo. Un altro, ovviamente, guida e se la ride sotto la barba. Un altro nel sedile posteriore urla slogan nel megafono che spunta dal finestrino,…

Continua

ssd_scenafilm2

In Di Ciaccio We Trust

Quei ragazzacci di spin doctors di Ops Lab ci mettono il carico da undici. “Il noto blogger Ludik, al secolo Luca Di Ciaccio, si candida a sindaco di Gaeta, sua città natale. Di Ciaccio compie un triplo salto: passa dalla realtà virtuale a quella fenomenica, passa dal commentare la politica italica a farla e, infine,…

Continua

1 2