Ludik

un blog

Spaghetti, first ladies e correntoni

Riuscirò a dimostrare a tutti che della mia candidatura, giù in quel della provincia pontina, bisognerà cogliere la sincerità prima che la verità? Il format è pronto. L’audience reagisce. Il comitato politico dei miei autori è già al lavoro. La direzione nazionale dei miei truccatori si sta già preparando. I miei spin doctors mangiano spaghetti e…

Continua

Arrivano gli Spaghetti Spin Doctors

Il mio è il paese che amo, ebbene si. Tiro fuori dalla tasca il foglietto stropicciato che mi è rimasto da una sera di un inverno che non c’è stato. “Il comitato si impegna a…”. Il foglio è un po’ scarabocchiato. Ma forse è decisivo. “Non lasciarsi in alcun modo condizionare da romanticismi ed appartenenze vetero-politiche”….

Continua

Non lo so, però ci sto

“Ma non c’è pudore?”. “No”. “Dobbiamo starne sicuri?”. “Non direi”. Mi sento questa luce sparata in faccia, e mi dicono di sorridere ma rimanere serio, mi dicono di improvvisare ma senza combinare guai. “Dillo bene: voglio… Calca la voce, lascia credere che lo senti: voglio fare il… dai, riproviamo daccapo”. Sento mal di pancia. Ma devo…

Continua

Quasi quasi mi faccio una lista

Tutti così i politici, pure nel paesone di mare a sette mesi dalle elezioni comunali. Si impicciano, baccagliano, sgovernano. Certo, quando sarà il momento, sfodereranno sorrisi e promesse e santini e sarannomo tutti pronti, sempre i soliti, a ricominciare un altro giro al gioco dell’oca. Che fatica. Ma intanto. Intanto noi che si fa? Le giornate…

Continua

1 2