Ludik

un blog

Union Station

Oggi pomeriggio sono salito sulla vecchia elevated, che fa un rumore pazzesco mentre taglia strade e grattacieli a dieci metri d’altezza, e forse tutto il fascino che ne impedisce la demolizione sta in quel suo essere a metà tra la rivoluzione industriale dell’Ottocento e un luna park degli anni Settanta. Alla fine di un lungo giro…

Continua

Prima neve

Una mattina di lunedì mi sorprende la prima neve, che imbianca le strade di Chicago e fa urlare un paio di bambini sotto la mia finestra. Guardo il bianco umido che cade dal cielo oltre la finestra, sotto forma di fiocchi piccoli, freddi, ghiacciati. Per gli indigeni delle terre del nord la neve è una meraviglia…

Continua

Il vento di Chicago

Cammino con il naso all’insù in mezzo ai grattacieli e al vento di Chicago. Puoi riconoscerli i turisti da queste parti perché stanno la metà del tempo con la testa rivolta verso il cielo, d’altronde cosa vuoi che sia una cervicale di fronta alla stupefacente bellezza della contemporaneità. Mentre gli indigeni, nati e cresciuti in mezzo…

Continua