Ludik

un blog

L’antipolitica e le comunali gaetane

Nei momenti di massimo affollamento, quando la luce del tramonto la coglie di sbieco, passeggiare sulla piazza del municipio gaetano è un’esperienza a metà tra la polis ateniese e lo sbandamento psicofisico. Il tempo delle elezioni comunali, in questo maggio piovoso, contagia tutti. I responsabili dell’ufficio elettorale si sono presi la briga di contare il numero…

Continua

Così ho fatto il sindaco per finta (e per film)

Ecco cosa succede con la politica. Appena ti candidi alle elezioni, diventi un altro. Cioè tu sei sempre lo stesso, ma gli altri già ti vedono un altro. Stampato su un santino, chiamato di spalle, assalito all’improvviso. E come se non bastasse ti trovi a fare discorsi, a visitare case del popolo, a fare promesse. Ti…

Continua

Quasi quasi mi faccio una lista

Tutti così i politici, pure nel paesone di mare a sette mesi dalle elezioni comunali. Si impicciano, baccagliano, sgovernano. Certo, quando sarà il momento, sfodereranno sorrisi e promesse e santini e sarannomo tutti pronti, sempre i soliti, a ricominciare un altro giro al gioco dell’oca. Che fatica. Ma intanto. Intanto noi che si fa? Le giornate…

Continua

1 2 3