Ludik

un blog

Serpentoni e basilischi

La sala di controllo delle scale mobili di Potenza, si dice le scale mobili più lunghe del mondo, probabilmente anche le meno affollate. Due uomini seduti davanti agli schermi osservano immobili le scale mobili, la loro immagine in movimento da nessuno attraversata. L’eterno movimento meccanico è sempre uguale, in discesa e in salita, sulle scale…

Continua

Golgota materano

Nei canyon della Murgia esplode l’ultimo tramonto, bagnato di pioggia. All’ora del Vespro, dentro la Chiesa madre di Montescaglioso le madri e le figlie preparano la veglia di Pasqua come fosse uno sposalizio. Spuntano addobbi di ranuncoli, anemoni, fresie, narcisi. Due mariti trasportano un grosso ramo di pesco. In mezzo all’altare una ragazza con l’asse e…

Continua

La diciannovesima buca

“E che devi fare, non lo devi menare a uno così?”. La guida materana, una signora ben piazzata che accende e spegne una sigaretta dopo l’altra, ce l’ha un po’ con tutti. Se la prende col sindaco e con la soprintendenza, con gli assessori e con l’Unesco, con il ministero e coi vigili urbani, e coi…

Continua